PRESENTAZIONE

 

 

“Ci sono anime sulle quali viene voglia di affacciarsi, come ad una finestra piena di sole.”  Federico García Lorca.

 

 

Ci svegliamo in un luogo solitario dopo un isolamento. Ci manca qualcosa.

Cominciamo a cercare dentro di noi finchè ci scontriamo con il mondo esterno, e ci rendiamo conto della necessità di uscire e riconnettersi con l’altro/a. Con altre persone. E poterle toccare, stringere loro la mano, abbracciarle, condividerle …

NUYE è una proposta circense e coreografica per sei acrobati, che nasce dall’esplorazione delle dinamiche dei rapporti di coppia, e che riflette il nostro andirivieni tra sé stessi e gli altri, nella costante ricerca di completarsi.

Mano a mano, banquine e icariani si svolgano su un palco occupato da una parete modulare che prende vita, con buchi, botole, porte e un trampolino, e che, come noi, ha molte facce.

 

SCHEDA ARTISTICA

IDEA ORIGINALE
Compañía de Circo “eia”

DIREZIONE ARTISTICA
Armando Rabanera Muro, Fabrizio Giannini

REGIA E DRAMMATURGIA
Roberto Magro, Armando Rabanera Muro, Fabrizio Giannini 

CREAZIONE E INTERPRETAZIONE
Luca Bernini, Francesco Germini, Laia Gómez Iglesisas, Abby Neuberger, Maiol Pruna Soler, Ona Vives Perez

COREOGRAFIA
Michelle Man

DIREZIONE MUSICALE
Cristiano e Davide Della Monica

DISEGNO LUCI
Thomas Bourreau

SCENOGRAFIA
Compañía de Circo “eia” (Armando Rabanera), Benet Jofre, Oscar de Paz

COSTUMI
MOMU Espai tèxtil

COLLABORATORI/ICI ARTISTICI/CHE
Roberto Olivan, Elena Zanzu, Le Ficufresche

PRODUZIONE
Compañía de Circo “eia”

COPRODUZIONI E RESIDENZE
GREC Festival d’Estate di Barcellona, Mercat de les Flors, Festival Temporada Alta (Girona/Salt), Theater op de Markt (BEL), L’Atelier Culturel de Landerneau (FRA), Théâtre de Vénissieux (FRA), Pont des Arts – Cesson-Sévigné (FRA), Flic Scuola di Circo di Torino (ITA), La Central del Circ, Festival UP! – Espace Catastrophe (BEL), Festival Assemblage’S (SUI), Teatre L’Artesá (El Prat de Llobregat), El Graner – Centre de creació (Barcelona), Teatre Principal de Terrassa, L’Estruch – Fàbrica de Creació de les Arts en Viu (Sabadell)

PARTNERS ISTITUZIONALI
INAEM – Ministero di Cultura, Educazione e Sport del Governo di Spagna, ICEC – Istituto Catalano delle Industrie Culturali, Istituto Ramon Llull – Lingua e Cultura Catalan

EQUIPE

EQUIPE ARTISTICA

Maiol Pruna Soler

Cresce in contatto con la musica e il mondo dello spettacolo grazie al lavoro dei suoi genitori. Parallelamente agli studi, impara a suonare il piano, il clavicembalo e il circo. Nel 2014, una volta diplomato, inizia la formazione alla Scuola di Circo di Torino. Lì conosce Francesco Germini, e insieme decidono di lavorare come coppia di mano a mano. Nel 2016 entrano all’ESAC (Scuola Superiore delle Arti del Circo) de Bruxelles, dove si diplomano nel giugno 2019.

Francesco Germini

Studia chitarra dagli 8 ai 18 anni. A 15 anni, da i primi passi nel mondo del circo alla scuola Circo Instabile. Nel 2014 ottiene il diploma universitario in Scienze dell’Educazione. Una volta finiti gli studi accademici, è selezionato nel corso di formazione professionale della Flic Scuola di Circo di Torino. Qui conosce Maiol Pruna, ed inizia a lavorare come porteur di mano a mano. Nel 2016 inizia gli studi superiori di circo all’ESAC, dove si specializza in portés acrobatici. Continua coltivando, con Maiol, la passione per la musica, utilizzando gli strumenti (piano, chitarra, tastiere, ukulele) per arricchire il proprio universo artistico.

Luca Bernini

Cresce tra il Marocco, la Spagna e l’Italia, accumulando molteplici esperienze che lo aiuteranno nella sua scelta di vita circense. A 16 anni entra nella compagnia Le Arti Distratte, grazie alla quale si avvicina alla giocoleria, tecnica che gli permetterà l’accesso alla formazione professionale della Flic Scuola di Circo di Torino. Qui scopre la disciplina del mano a mano, e inizia a lavorare con Abigail Neuberger, che ancora oggi è la sua coppia artistica e sentimentale. Insieme, entrano alla Scuola Superiore di Arti Circensi Accadémie Fratellini di Parigi, dove si diplomano nel 2017. Nell’ottobre 2018 danno vita al loro primo spettacolo, COMPOST.

Abigail Neuberger

Ginnasta sin da piccola, a 18 anni decide di lasciare il mondo delle competizioni agonistiche e il suo paese di origine, per iniziare gli studi di circo alla Flic Scuola di Circo di Torino. Una volta in Italia, è affascinata dalle arti circensi e decide di dedicarsi ai portés acrobatici come principale forma di espressione artistica, insieme al suo porteur Luca Bernini. Il suo percorso accademico continua alla Scuola Superiore di Arti Circensi Accadémie Fratellini di Parigi, dove si diploma nel 2017, e con la creazione del suo primo spettacolo con Luca, COMPOST, nell’ottobre 2018.

Laia Gómez Iglesias

Studia circo e danza da quando aveva 9 anni, dopo essersi cimentata in diversi sport. Una volta diplomatasi con indirizzo in arti performative nel 2015, inizia la formazione circense alla Scuola di Circo Rogelio Rivel di Barcellona, dove conosce Ona Vives, con la quale decide di formare un duo di portés acrobatici e icariani. Nel 2017 entrano all’università CODARTS Circus Arts di Rotterdam, dove si trovano attualmente alla fine del loro percorso accademico.

Ona Vives Perez

Cresce in stretto legame con il tessuto sociale e tradizionale della sua città, iniziandosi alla pratica dei “castells”, la musica e praticando diversi sport. È grazie al sociale che si avvicina al mondo del circo, all’Ateneu Popular de 9 Barris di Barcellona. Inizia la formazione accademica con il ciclo di formazione in attività fisiche e sportive all’aria aperta, e successivamente è ammessa alla formazione professionale della Scuola di Circo Rogelio Rivel, dove, insieme a Laia Gómez, decide di intraprendere la sua carriera come porteuse di portés acrobatici e icariani. Una volta diplomata, inizia gli studi universitari a CODARTS Circus Arts de Rotterdam.

EQUIPE CREATIVA

Armando Rabanera Muro e Fabrizio Giannini

Direzione artistica, regia e drammaturgia

Armando è formato in Teatro Fisico alla RESAD di Madrid, Fabrizio in Educazione Fisica all’ISEF di Napoli. Insieme si diplomano nel 2003 alla Scuola di Circo Carampa di Madrid, dove si specializzano in portés acrobatici e banchina. Fondatori delle compagnie Cirque Vague e Circo de la Sombra, nel 2009 iniziano una nuova avventura con la creazione della Compañía de Circo “eia”, assumendone la co-direzione artistica insieme agli altri membri fondatori, e ottenendo il riconoscimento del settore arrivando al Premio Città di Barcellona 2011 per lo spettacolo CAPAS, prima creazione della compagnia. inTarsi, opera seconda della compagnia, ha ottenuto il Premio MAX (id. Premi Ubu) come Spettacolo Rivelazione 2017.

Roberto Magro

Regia e drammaturgia

Diplomato alla Accadémie Fratellini di Parigi, fondatore della compagnia Rital Brocante e del Festival Brocante, è stato direttore artistico della Flic Scuola di Circo di Torino dal 2005 al 2011. Direttore artistico della Central del Circ di Barcellona dal 2012 al 2015, attualmente collabora con numerose compagnie, scuole e centri di creazione, e si dedica al suo nuovo progetto, Silenzio.

Michelle Man

Coreografia

Fondatrice della compagnia Michelle Man and Friends, dopo essere stata direttrice coreografica della Scuola di Circo Carampa di Madrid, torna in Inghilterra dove lavora attualmente alla Edge Hill University di Omskirk, continuando a lavorare sulla coreografia circense. È stata coreografa di CAPAS e inTarsi, entrambe creazioni della Compañía de Circo “eia”.
Tom fons Nuye 2

Thomas Bourreau

Creazione e direzione dell’illuminazione

Di base giocoliere, si forma nelle tecniche di produzione e diffusione della musica amplificata. Grazie all’incontro con il suo “maestro di luci” Antony Gorius, da 20 anni illumina e accompagna vari progetti, spesso legati alle nuove forme di circo attuale e musica. Ha collaborato con le compagnie Cirkus Cirkor, Les Oiseaux Fous, Hocus le Grand, Le Cirque Désaccordé, Subliminati Corporation, Les Colporteurs, Galapiat Cirque e la 31ª promozione del CNAC.

Cristiano e Davide della Monica

Direzione e Composizione musicale

Specializzati in canto, percussioni, chitarra e basso. Fondatori del collettivo musicale La Mescla di Napoli. Dal 2006 si avvicinano al mondo del circo, assumendo la direzione musicale del Circo de la Sombra. Nel 2010 entrano a far parte della Compañía de Circo “eia”, lavorando alla creazione musicale di CAPAS, di cui Cristiano si occupa della musica dal vivo e con la quale ha effettuato tournée in tutta Europa. Cristiano è stato responsabile della direzione musicale di inTarsi ed ha collaborato alla creazione musicale di Espera, sempre in stretta collaborazione con il fratello Davide e gli altri componenti de La Mescla.

EQUIPE

EQUIPE ARTISTICA

Maiol Pruna Soler

Cresce in contatto con la musica e il mondo dello spettacolo grazie al lavoro dei suoi genitori. Parallelamente agli studi, impara a suonare il piano, il clavicembalo e il circo. Nel 2014, una volta diplomato, inizia la formazione alla Scuola di Circo di Torino. Lì conosce Francesco Germini, e insieme decidono di lavorare come coppia di mano a mano. Nel 2016 entrano all’ESAC (Scuola Superiore delle Arti del Circo) de Bruxelles, dove si diplomano nel giugno 2019.

Francesco Germini

Studia chitarra dagli 8 ai 18 anni. A 15 anni, da i primi passi nel mondo del circo alla scuola Circo Instabile. Nel 2014 ottiene il diploma universitario in Scienze dell’Educazione. Una volta finiti gli studi accademici, è selezionato nel corso di formazione professionale della Flic Scuola di Circo di Torino. Qui conosce Maiol Pruna, ed inizia a lavorare come porteur di mano a mano. Nel 2016 inizia gli studi superiori di circo all’ESAC, dove si specializza in portés acrobatici. Continua coltivando, con Maiol, la passione per la musica, utilizzando gli strumenti (piano, chitarra, tastiere, ukulele) per arricchire il proprio universo artistico.

Luca Bernini

Cresce tra il Marocco, la Spagna e l’Italia, accumulando molteplici esperienze che lo aiuteranno nella sua scelta di vita circense. A 16 anni entra nella compagnia Le Arti Distratte, grazie alla quale si avvicina alla giocoleria, tecnica che gli permetterà l’accesso alla formazione professionale della Flic Scuola di Circo di Torino. Qui scopre la disciplina del mano a mano, e inizia a lavorare con Abigail Neuberger, che ancora oggi è la sua coppia artistica e sentimentale. Insieme, entrano alla Scuola Superiore di Arti Circensi Accadémie Fratellini di Parigi, dove si diplomano nel 2017. Nell’ottobre 2018 danno vita al loro primo spettacolo, COMPOST.

Abigail Neuberger

Ginnasta sin da piccola, a 18 anni decide di lasciare il mondo delle competizioni agonistiche e il suo paese di origine, per iniziare gli studi di circo alla Flic Scuola di Circo di Torino. Una volta in Italia, è affascinata dalle arti circensi e decide di dedicarsi ai portés acrobatici come principale forma di espressione artistica, insieme al suo porteur Luca Bernini. Il suo percorso accademico continua alla Scuola Superiore di Arti Circensi Accadémie Fratellini di Parigi, dove si diploma nel 2017, e con la creazione del suo primo spettacolo con Luca, COMPOST, nell’ottobre 2018.

Laia Gómez Iglesias

Studia circo e danza da quando aveva 9 anni, dopo essersi cimentata in diversi sport. Una volta diplomatasi con indirizzo in arti performative nel 2015, inizia la formazione circense alla Scuola di Circo Rogelio Rivel di Barcellona, dove conosce Ona Vives, con la quale decide di formare un duo di portés acrobatici e icariani. Nel 2017 entrano all’università CODARTS Circus Arts di Rotterdam, dove si trovano attualmente alla fine del loro percorso accademico.

Ona Vives Perez

Cresce in stretto legame con il tessuto sociale e tradizionale della sua città, iniziandosi alla pratica dei “castells”, la musica e praticando diversi sport. È grazie al sociale che si avvicina al mondo del circo, all’Ateneu Popular de 9 Barris di Barcellona. Inizia la formazione accademica con il ciclo di formazione in attività fisiche e sportive all’aria aperta, e successivamente è ammessa alla formazione professionale della Scuola di Circo Rogelio Rivel, dove, insieme a Laia Gómez, decide di intraprendere la sua carriera come porteuse di portés acrobatici e icariani. Una volta diplomata, inizia gli studi universitari a CODARTS Circus Arts de Rotterdam.

EQUIPE CREATIVA

Armando Rabanera Muro e Fabrizio Giannini

Direzione artistica, regia e drammaturgia

Armando è formato in Teatro Fisico alla RESAD di Madrid, Fabrizio in Educazione Fisica all’ISEF di Napoli. Insieme si diplomano nel 2003 alla Scuola di Circo Carampa di Madrid, dove si specializzano in portés acrobatici e banchina. Fondatori delle compagnie Cirque Vague e Circo de la Sombra, nel 2009 iniziano una nuova avventura con la creazione della Compañía de Circo “eia”, assumendone la co-direzione artistica insieme agli altri membri fondatori, e ottenendo il riconoscimento del settore arrivando al Premio Città di Barcellona 2011 per lo spettacolo CAPAS, prima creazione della compagnia. inTarsi, opera seconda della compagnia, ha ottenuto il Premio MAX (id. Premi Ubu) come Spettacolo Rivelazione 2017.

Roberto Magro

Regia e drammaturgia

Diplomato alla Accadémie Fratellini di Parigi, fondatore della compagnia Rital Brocante e del Festival Brocante, è stato direttore artistico della Flic Scuola di Circo di Torino dal 2004 al 2011. Direttore artistico della Central del Circ di Barcellona dal 2013 al 2015, attualmente collabora con numerose compagnie, scuole e centri di creazione, e si dedica al suo nuovo progetto, Silenzio.

Michelle Man

Coreografia

Fondatrice della compagnia Michelle Man and Friends, dopo essere stata direttrice coreografica della Scuola di Circo Carampa di Madrid, torna in Inghilterra dove lavora attualmente alla Edge Hill University di Omskirk, continuando a lavorare sulla coreografia circense. È stata coreografa di CAPAS e inTarsi, entrambe creazioni della Compañía de Circo “eia”.
Tom fons Nuye 2

Thomas Bourreau

Creazione e direzione dell’illuminazione

Di base giocoliere, si forma nelle tecniche di produzione e diffusione della musica amplificata. Grazie all’incontro con il suo “maestro di luci” Antony Gorius, da 20 anni illumina e accompagna vari progetti, spesso legati alle nuove forme di circo attuale e musica. Ha collaborato con le compagnie Cirkus Cirkor, Les Oiseaux Fous, Hocus le Grand, Le Cirque Désaccordé, Subliminati Corporation, Les Colporteurs, Galapiat Cirque e la 31ª promozione del CNAC.

Cristiano e Davide della Monica

Direzione e Composizione musicale

Specializzati in canto, percussioni, chitarra e basso. Fondatori del collettivo musicale La Mescla di Napoli. Dal 2006 si avvicinano al mondo del circo, assumendo la direzione musicale del Circo de la Sombra. Nel 2010 entrano a far parte della Compañía de Circo “eia”, lavorando alla creazione musicale di CAPAS, di cui Cristiano si occupa della musica dal vivo e con la quale ha effettuato tournée in tutta Europa. Cristiano è stato responsabile della direzione musicale di inTarsi ed ha collaborato alla creazione musicale di Espera, sempre in stretta collaborazione con il fratello Davide e gli altri componenti de La Mescla.

MULTIMEDIA

MULTIMEDIA

RASSEGNA STAMPA

“Il ritmo delle acrobazie, una scenografia che diviene una parte chiave della narrazione, e la diligenza nelle transizioni, sono, chiaramente, marchio della casa.”  Jaume Forés Juliana, Núvol 

“Ciò che fanno è cosí poetico, magico e pieno di sentimenti che si è convertito in un must.” Norman Marsà, En Platea 

“La Compañía de Circo “eia” ha costruito una nuova coreografia acrobatica piena di magia. NUYE conferma il passo fatto con inTarsi e, cinque anni fa, con CAPAS”.   Jordi Bordes, El Punt Avui

TOUR

CIÒ CHE VERRÀ

 2021

 

OTTOBRE

30 e 31 – Festival Theater op de Markt, Culturcentrum Palethe Pelt, Belgio  +info

  

NOVEMBRE

4 – L’Atelier Culturel, Landerneau, Francia +info

13 – Festival Temporada Alta, El Canal – Centre d’Arts Escèniques Salt / Girona, Spagna +info

 

DICEMBRE

Dal 3 al 5 –Teatro Cervantes, Arnedo (ES) +info

17 – Théâtre de Vénissieux (FR)   +info

Dal 27 al 30 – Mercat de les Flors, Barcelona   +info

CIÒ CHE È STATO

CONTATTO

Compañía de Circo "eia" – NUYE

Fabrizio Giannini

T – +34 625 72 20 67

E – nuye@circoeia.com



    Con il supporto di:

    Con il supporto di: